Controllo delle sanzioni: sicurezza legale durante l'esportazione

Se si spediscono merci all'estero, è necessario verificare se esistono embargo o se sono consentiti contatti commerciali con determinate società o persone. È quasi impossibile tenere d'occhio la lista in continua evoluzione di paesi, organizzazioni o individui sanzionati. Pertanto, è necessaria una soluzione basata su software per le società esportatrici. KUMAVISION collabora con BEO GmbH e MHP Software GmbHche hanno sviluppato un software intelligente per i test delle sanzioni.

Lo scopo del controllo delle sanzioni è di privare il terrorismo internazionale della sua base economica impedendo sia le transazioni finanziarie che l'uso di risorse economiche. Con l'aggiornamento di un elenco di sanzioni, il suo contenuto è legalmente valido. Le liste di sanzioni esistono allo stesso modo per l'Unione europea, gli Stati Uniti e il commercio globale. Il software BEO assume completamente il test sanzionatorio e crea così certezza giuridica. Gli elenchi delle sanzioni sottostanti vengono aggiornati automaticamente. Il software consente sia l'esame individuale di aziende e persone inserendo sia il controllo di database con indirizzi e nomi. Tutti i risultati vengono automaticamente salvati e documentati. Quindi sono sempre rilevabili. Gli utenti saranno informati via e-mail circa l'esame completato o in caso di hit.

La soluzione si integra perfettamente nelle soluzioni del settore ERP di KUMAVISION basate su Microsoft Dynamics NAV. I risultati di un controllo delle sanzioni possono essere esportati in flussi di lavoro e ulteriormente elaborati. Se un indirizzo ha generato un hit, questo contatto può essere bloccato ad esempio automaticamente nel software ERP. Inoltre, è possibile impostare i controlli automatizzati nel tempo dello stock di dati o nel flusso di documenti della gestione merci.

Coloro che controllano i loro contatti di lavoro e in modo dimostrabile non lavorano con persone o aziende sanzionate garantiscono la sicurezza per clienti, fornitori e partner commerciali. È soprattutto nelle offerte e nelle certificazioni a non essere sottovalutato più, se i requisiti legali sono dimostrati in modo dimostrabile.

In Europa: lista UE e ONU ("Politica estera e di sicurezza comune dell'UE: sanzioni consolidate"). Questo database è stato creato dall'Unione Europea e contiene tutte le persone, organizzazioni e associazioni contro cui sono state ordinate sanzioni finanziarie. Il mancato rispetto di queste sanzioni può comportare multe o fino a cinque anni di reclusione.

Per gli Stati Uniti: BIS EL (lista delle entità) e DPL (lista delle persone escluse) degli Stati Uniti. Il Bureau of Industry and Security (BIS) è una filiale del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti che si occupa di alta tecnologia e sicurezza nazionale. Il compito principale della BRI è garantire la sicurezza nazionale degli Stati Uniti a vari livelli. Tra le altre cose, controlla le esportazioni di beni sensibili come B. armi di distruzione di massa e beni a duplice uso. Inoltre, la BRI è responsabile dell'attuazione dei regolamenti di amministrazione delle esportazioni (EAR), che disciplinano l'esportazione e la riesportazione della maggior parte dei prodotti commerciali.

Rilevante in tutto il mondo: SDN in combinazione con EU + UN, BIS EL + US DPL. SDN è l'acronimo di "Specially Designated Nationals and Blocked Persons". L'elenco proviene dagli Stati Uniti, dall'Office of Foreign Assets Control - OFAC in breve. La prima versione di questo elenco è stata creata da 1994 sotto Bill Clinton. Il suo scopo è quello di togliere le risorse finanziarie del terrorista globale e del tossicodipendente.

deenit
Contatti
La tua persona di contatto
bianco andreas

Andreas Weiss

+49 800 5862876