12. Febbraio 2020

Il software di vendita al dettaglio invia ricevute digitali direttamente allo smartphone

Che si tratti di Click & Collect o Endless Aisle: i clienti non vogliono fare a meno della comodità dello shopping online anche nella vendita al dettaglio. Quindi c'è una richiesta di concetti contemporanei che offrono un'esperienza di acquisto senza soluzione di continuità che si completano perfettamente a vicenda online e offline. Ciò include anche sistemi di pagamento intuitivi fino alle ricevute digitali, che sono anche un'alternativa ecocompatibile alle ricevute su carta termica. A EuroShop (Padiglione 6 / Stand C68) dal 16 al 20 febbraio, lo specialista ERP KUMAVISION mostra quanto sia facile creare ricevute digitali con il software di vendita al dettaglio LS Central e l'app anybill per smartphone.

Buono con la semplice pressione di un pulsante

La connessione del software di vendita al dettaglio LS Central all'app anybill rende possibile: le ricevute digitali possono essere trasferite direttamente allo smartphone del cliente. La base di ciò è l'integrazione dell'app anybill, con la quale i clienti possono ricevere e gestire le ricevute digitali. Il processo è comodo e semplice, sia per i clienti che per i dipendenti: dopo il processo di pagamento, il codice a barre visualizzato sullo smartphone del cliente viene scansionato e la ricevuta digitale viene trasmessa. Non importa se il processo si svolge alla cassa, in un punto di assistenza o direttamente dopo la consultazione su un tablet. Perché il software completo di vendita al dettaglio LS Central supporta anche soluzioni PoS mobili che consentono una consulenza indipendente dalla posizione fino alle vendite. L'unico requisito: il cliente deve aver installato l'app anybill, disponibile per il download gratuitamente nell'App Store di Apple e su Google Play, sul proprio smartphone.

Niente più caos

Le ricevute vengono salvate nell'app anybill e possono essere richiamate con un solo clic per resi, cambi o servizi di garanzia. Inoltre, l'app crea una panoramica dettagliata delle spese in base alle ricevute memorizzate. Le ricevute digitali sono anche convincenti quando si tratta di rispetto dell'ambiente: le ricevute sono stampate su carta termica in modo da non sbiadire così rapidamente. Questo contiene sostanze chimiche dannose per l'ambiente e, a differenza della carta straccia, non può essere riciclato di nuovo. Con l'obbligo di emissione del documento entrato in vigore il 01.01.2020 in Germania, vengono generate enormi quantità di rifiuti. Con la soluzione per le ricevute digitali, i rivenditori possono evitarlo e gestire l'emissione delle ricevute in modo completamente elettronico.

Massima sicurezza

I dati personali sono ben protetti sia nel software di vendita al dettaglio che nell'app anybill: le soluzioni certificate ISO 27017 e ISO 27001 soddisfano i più elevati standard di sicurezza e garantiscono la conformità con le normative tedesche sulla protezione dei dati.

deenit
Contatto
Contatto

+49 800 5862876