10. Marzo 2020

Creativo e agile: il 3 ° hackathon di KUMAVISION

Sotto il motto "Vieni dalla parte dei nerd: abbiamo codice e caffè", l'hackathon di KUMAVISION a livello aziendale si è svolto il 6 e 7 marzo, in cui i partecipanti hanno messo in pratica le proprie idee in team per due giorni. Con "kumAR Vision" e "Worker Worker nella produzione su ordinazione", due team sono stati in grado di garantire la vittoria quest'anno.

Sviluppo creativo

L'hackathon è diventata una tradizione in KUMAVISION, poiché si sta svolgendo per la terza volta. L'evento è iniziato venerdì mattina con un incontro iniziale in cui sono state presentate le sette squadre e i loro progetti. Gli argomenti spaziano dalle note di riunione di sintesi vocale al giornale di bordo elettronico integrato. L'obiettivo era presentare un prototipo funzionale dopo due giorni di lavoro di sviluppo. I team non dovevano solo dimostrare la loro capacità di trovare soluzioni creative, ma dovevano anche dimostrare la capacità di realizzare progetti insieme. Perché con un prototipo e un tempo di sviluppo di poco meno di 16 ore, possono sorgere molti problemi imprevisti che possono essere risolti solo insieme.

Nuove tecnologie in uso

Come negli anni precedenti, i partecipanti hanno utilizzato il formato hackathon per testare in pratica nuove tecnologie come la realtà aumentata, i robot e gli smartwatch: il team con il nome accattivante "Attenzione!" Ha lavorato su una soluzione, in cui uno SmartWatch è integrato come dispositivo di visualizzazione e input nei processi di magazzino del sistema ERP. A "kumAR Vision", il nome era il programma: il team di cinque ha sviluppato un'app che può essere utilizzata per visualizzare visivamente informazioni come inventario e disponibilità tramite occhiali AR. Le app di alimentazione hanno svolto un ruolo centrale in tre team: la soluzione "CRM Visit Recorder Automation" utilizza la tecnologia Microsoft per compilare un modulo con la voce. Nel "luogo di lavoro dei lavoratori nell'ordine di produzione" automatizzato, Power Apps funge da istruzioni passo-passo per le varie fasi di lavoro. E con il team "e-logbook", le informazioni sul registro elettronico vengono raccolte utilizzando Power Apps. E due squadre hanno affrontato Microsoft Dynamics 365 Business Central, la potente base delle soluzioni del settore KUMAVISION, per le quali sono state sviluppate una nuova interfaccia per uno strumento di gestione del progetto e un test delle prestazioni per il client Web.

Ben collegato

La composizione dei team, che comprende sviluppatori, consulenti e project manager, ad esempio, mostra che l'hackathon non è interessante solo per i programmatori. Inoltre, si sono riuniti dipendenti di diverse aree aziendali. La struttura interdisciplinare del team ha dato i suoi frutti perché i team sono stati in grado di attingere alle conoscenze di varie aree specialistiche. L'hackathon offre inoltre un importante contributo al networking cross-location: i team sono stati in grado di seguire il lavoro degli altri partecipanti tramite una trasmissione in diretta e sono stati chiacchierati tra loro in tempo reale tramite il thread di Yammer.

Due vincitori

Il clou dell'hackathon è stata la presentazione dei risultati, che sono stati presentati all'intero plenum tramite webcam e teleconferenza e la successiva valutazione. Oltre all'attuazione effettiva, nella valutazione dei team sono stati inclusi anche criteri quali la forza innovativa e la presentazione della soluzione. Dopo che ogni squadra aveva assegnato le cinque migliori idee, era chiaro che due squadre avevano vinto quest'anno. Con la soluzione "kumAR Vision", i vincitori dell'anno precedente si sono assicurati di nuovo il primo posto, così come il team "Worker di lavoro nella produzione di ordini unici".

Prospettiva

Il formato creativo dell'hackathon si è dimostrato negli ultimi tre anni: i partecipanti possono lavorare in modo indipendente su progetti intensamente su un argomento di loro scelta e quindi approfondire le conoscenze esistenti e apprendere nuove competenze. Inoltre, lo sviluppo di software collaborativo offre spazio per implementare idee visionarie e tecnologie pioneristiche su argomenti come l'IoT, l'industria 4.0 o la digitalizzazione e per testare il potenziale di varie soluzioni nella pratica. Pertanto, l'Hackathon di KUMAVISION si svolgerà nuovamente l'anno prossimo, dove i partecipanti potranno liberare la loro creatività e sperimentazione.

deenit
Contatto
Contatto

+49 800 5862876